• La Gio

Landsberg Am Lech: una tappa della splendida Romantische Strasse

Per cogliere lo spirito romantico e fiabesco della celebre Romantische Strasse, consiglio di scegliere come tappa per la notte la cittadina di Landsberg am Lech: adagiata sulle rive del fiume Lech, un tempo crocevia tra la Via del sale e la Via Augusta, oggi vi stupirà con il suo centro storico davvero pittoresco, belle passeggiate nella natura e tanto buon cibo.

Landsberg am Lech  - Hauptplatz
Hauptplatz (la piazza principale)

Noi l'abbiamo scelta per trascorrere la seconda notte del nostro viaggio a spasso per la Baviera, sistemandoci in un delizioso monolocale con tanto di sauna in camera, caminetto e vista fiume. L'ho adorato!!

Landsberg Am Lech
il nostro monolocale con terrazza

E per cena una passeggiata nel centro storico illuminato e un piatto unico locale da leccarsi i baffi!

A tal proposito vi ricordo che in Germania i ristoranti chiudono molto presto quindi assicuratevi di avere le gambe sotto al tavolo al più tardi per le 20, altrimenti rischiate di saltare la cena.

Landsberg am Lech piatto unico bavarese
Piatto unico, la cena perfetta!

Piacevole da percorrere a piedi, assaporandone l'atmosfera tranquilla, a Landsberg am Lech certo non ci si annoia: sono diversi, infatti, i punti di interesse storico e naturalistico tutti da scoprire.

Il suo cuore è la Hauptplatz, dove si affacciano il Municipio, la Schmalzturm (detta Torre bella), l'ottocentesca fontana Marienbrunnen, diversi palazzi storici, qualche galleria d'arte, graziosi locali e ristoranti tipici.

La Bayertor, risalente al XV secolo, è spettacolare e molto ben tenuta, così come gli antichi magazzini del sale su Hintere Salzgasse, oggi riconvertiti in abitazioni. Oltre ai i resti delle antiche fortificazioni attorno alla cittadina, molto bello da percorrere è anche il lungofiume della riva destra, con i suoi localini e i giardini pubblici dove fare jogging e far giocare i bambini.

Bayertor Landsberg am Lech
Bayertor
Landsberg am Lech
Municipio
Landsberg am Lech  - magazzini del sale
Hintere Salzgasse, gli antichi magazzini del sale

Ma come sapete ..non mi fermo mai alle attrazioni più famose: la passeggiata per le vie meno turistiche mi ha portato a scoprire uno spaccato di vita quotidiana dei residenti, dove ogni casetta ha almeno un paio di sedie all'esterno per sedersi a chiacchierare, oppure angolini ricolmi di fiori o ancora oggetti tipici bavaresi: una cittadina che è davvero un bijou, ordinata e pulita.

Landsberg am Lech
casette di quartiere
Landsberg am Lech
casette di quartiere

Consiglio di dedicare un po' di tempo anche alla parte collinare a ridosso del centro: una bella passeggiata tra casette, piccole chiese e boschi, porta all'imponente Chiesa Heilig-Kreuz (Santa Croce) del 1584 da cui, manco a dirlo, si gode di uno spettacolare panorama.

La sua particolarità inoltre è un crocefisso che sembra guardare dritto negli occhi il fedele, da qualsiasi angolazione ci si sposti (provare per credere).

Landsberg am Lech
Una chiesetta tra le case di quartiere
Landsberg am Lech
casette di quartiere

Il nostro giro sulla riva sinistra si conclude con un caffè in un graziosissimo localino che si trova a lato del ponte sul Lech, il Caffè Bambi: profumate torte appena sfornate in un ambiente davvero "coccolo" come si dice dalle mie parti.

Landsberg am Lech
La vista dalla finestra del nostro appartamentino
Landsberg am Lech
veduta sul fiume dalla Mutterthurm

Spostandosi sulla riva sinistra, attraversando il ponte in prossimità della cascata a tre gradini che è un po' il simbolo di Landsberg am Lech, si giunge nella parte più moderna della cittadina: qui vi sono degli splendidi giardini dove immergersi nella natura prima di venir catturati dall'aspetto fiabesco della Mutterturm (leggi il racconto qui).


Fatta erigere a fine ottocento dal pittore Hubert von Herkomer, oggi fa parte dell'Herkomer-Museum che senza dubbio merita una visita (il biglietto comprende anche la visita alla torre); dopo tutta questa cultura, consiglio vivamente di pranzare nel delizioso ristorante annesso.

Mutterturm
Mutterturm

Landsberg am Lech non è molto grande, in una giornata si può visitare senza fretta; tuttavia il mio consiglio è quello di organizzarsi in modo da potervi trascorrere almeno una notte e farsi ammaliare dal suo "viver lento", prima di risalire in auto per continuare a scoprire la splendida Romantische Strasse.



Se credi che quest'articolo possa essere utile, condividilo sui social e magari tagga qualche amico che potrebbe essere interessato!

E non dimenticare di iscriverti al blog Girovagando con GIO per poter commentare e ricevere gli aggiornamenti su nuove pubblicazioni. Torneremo presto a viaggiare e a scoprire assieme ...piccoli e speciali angoli di mondo!


28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti