top of page

La Lavanda del Brenta, un angolo di Provenza a Fiesso d'Artico


La Lavanda del Brenta è un piccolo angolo di Provenza che prende vita a Fiesso d’Artico, un paesino in provincia di Venezia. Perfetta meta per una gita fuori porta lungo la famosa Riviera del Brenta, vi troverete a contatto con la natura tra fiori e profumi inebrianti.

La lavanda del Brenda Fiesso d'Artico

Mentre passeggio tra i campi di lavanda oggi ancora verdi, ma che a fine Maggio esploderanno di viola, i fratelli Baldan mi raccontano come è nata la loro passione per questo fiore, una pianta forte che ama il caldo e a cui serve un po' d’amore, ma anche tante cure, per crescere rigogliosa.

I campi verdi di La lavanda del Brenta

Soli pochi anni fa, l’idea di aprire le finestre di casa e vedere qualcosa di bello li porta a piantare alcune piantine di lavanda.. ma lo spettacolo è così affascinante che l’anno successivo, pensano di fare qualcosa in più e nel 2018, con la messa a dimora delle prime 2.000 timide piantine, inizia la loro avventura.

le piantine di Lavanda del Brenta

Oggi, tra i loro 4 ettari di campi, circa un ettaro è coltivato a lavanda, che oltre ad essere magicamente bella ha portato alla creazione di una piccola realtà artigiana, la cui produzione si aggira più o meno sui 12 litri di olio essenziale di lavanda l’anno.

A La lavanda del Brenta troverete sia la lavanda, più usata in farmaceutica e in medicina, che il lavandino, un ibrido, che ha una resa maggiore e che viene usata in cosmetica: le differenze sostanziali sono più che altro a livello chimico e sulla grandezza delle piante.


Oltre al prezioso olio essenziale di lavanda, qui si ricava l’idrolato, dalla profumazione più tenue, una sorta di acqua profumata. Entrambi vengono prodotti direttamente sul campo grazie ad un distillatore gigante, che viene “affittato” al momento della raccolta; i fiori di lavanda vengono immersi in 3000 litri d’acqua e la corrente di vapore generata all’interno della cisterna produce la magia.

C’è poi l’analisi chimica del prodotto e l’invio al ministero per l’approvazione, per essere pronti quindi a procedere alla vendita diretta; un’altra parte di prodotto viene invece affidata ad una ditta cosmetica che si occupa di creare per loro le creme (mani, viso e corpo). E poi ci sono candele, saponi, sacchettini profumati e molti altri prodotti.

Oltre alla vendita dei prodotti a km zero, La lavanda del Brenta ha lanciato l'originale iniziativa "adotta una lavanda": puoi avere 5 belle piantine con il tuo nome, che verrà inciso in un paletto ad indicare le tue piantine, andarle a trovarle quando vuoi e seguirne la crescita; al momento della produzione, verso Luglio, riceverai un cestino contente tutti i prodotti ottenuti una volta che la pianta ha dato appunto i suoi “frutti” profumosi, oltre ad uno sconto sull'acquisto di altri prodotti. #adottalalavanda2021

le mie lavande adottate a La Lavanda del Brenta
Iniziativa "ADOTTA LA LAVANDA" a La Lavanda del Brenta
iniziativa ADOTTA LA LAVANDA 2021  a la lavanda del Brenta
cesto prodotti dell'iniziativa adotta una lavanda

Tutti i componenti della famiglia, dopo il lavoro e nei weekend, si dedicano costantemente alla loro attività: come hanno accolto me nel loro giardino, lo faranno con chiunque li vada a trovare per conoscere la loro realtà: sono disponibilissimi ad illustrarvi tutto il processo con l’ entusiasmo tipico di chi ha fatto della propria passione un secondo lavoro. Mi ha colpito il loro motto: se la serenità avesse un profumo, sarebbe quello della lavanda.

campi di lavanda in fiore a La lavanda del Brenta

Non senti già il profumo?

Puoi contattare La Lavanda del Brenta tramite la pagina Facebook ufficiale oppure unirti

a me alla prossima gita: contattami e ti porterò a visitare questa piccola gemma del nostro territorio.


Puoi ascoltare il mio racconto sull'Igtv di Instagram (clicca qui).

E se ti è piaciuto l'articolo, non dimenticare di cliccare il cuoricino rosso e ..continua a seguirmi per altre scoperte nel mondo e nel Veneto!


Post recenti

Mostra tutti

5 Comments


Luca Baldan
Luca Baldan
May 14, 2021

Che bellezza? Quando fanno una Domenica in "Lavanda"?

Like
La Gio
La Gio
May 22, 2021
Replying to

Ciao Luca,

proprio oggi, 22 Maggio, in occasione della Giornata Internazionale della Biodiversità c'è in programma una bellissima iniziativa per pubblicizzare l'iniziativa #FlowerBombChallenge.

L'evento è gratuito e ha come scopo la sensibilizzazione all'importanza dei fiori e della biodiversità per le api e per il nostro pianeta.

Puoi seguire la pagina Facebook "La Lavande del Brenta" per essere sempre aggiornato sui loro eventi.

Like

Buongiorno Gio,

accettano prenotazioni? Mi piacerebbe vedere i campi in fiore

Like
La Gio
La Gio
May 08, 2021
Replying to

Ciao! No no, ti confermo che non c'è bisogno della prenotazione per vedere i campi coltivati. La famiglia è gentilissima e apre i cancelli del loro giardino a tutti coloro che vogliono conoscere la loro passione. Magari ti consiglio di contattarli prima attraverso la loro pagina FB dove trovi tutti i riferimenti. Poi fammi sapere!😀

Buona giornata e buona visita

Like

Davvero interessante!

Like
bottom of page